INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Accessibilità delle offerte nell’ambito delle procedure ad evidenza pubblica

Consiglio di Stato, Sezione III, 28 settembre 2020, n. 5644

data: 02.10.2020
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Con la sentenza in esame, la III Sezione del Consiglio di Stato ricorda come la previsione di particolari limiti oggettivi e soggettivi all’accessibilità delle offerte nell’ambito delle procedure ad evidenza pubblica, (art. 53, comma 6, del D.lgs. n. 50/2016,)  imponga al giudice un controllo accurato in ordine alla effettiva utilità della documentazione richiesta: “allo specifico fine di verificare la sussistenza del concreto nesso di strumentalità tra la documentazione oggetto dell’istanza di accesso e la tutela difesa in giudizio degli interessi della stessa impresa ricorrente, quale partecipante alla procedura di gara pubblica il cui esito è controverso […]” (cfr. Cons. Stato, Sez. III, n. 6083/2018).

Accessibilità delle offerte nell’ambito delle procedure ad evidenza pubblica

Consiglio di Stato, Sezione III, 28 settembre 2020, n. 5644

data: 02.10.2020
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Con la sentenza in esame, la III Sezione del Consiglio di Stato ricorda come la previsione di particolari limiti oggettivi e soggettivi all’accessibilità delle offerte nell’ambito delle procedure ad evidenza pubblica, (art. 53, comma 6, del D.lgs. n. 50/2016,)  imponga al giudice un controllo accurato in ordine alla effettiva utilità della documentazione richiesta: “allo specifico fine di verificare la sussistenza del concreto nesso di strumentalità tra la documentazione oggetto dell’istanza di accesso e la tutela difesa in giudizio degli interessi della stessa impresa ricorrente, quale partecipante alla procedura di gara pubblica il cui esito è controverso […]” (cfr. Cons. Stato, Sez. III, n. 6083/2018).