INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

La Soprintendenza ai beni paesaggistici può annullare in autotutela una autorizzazione all’esecuzione di lavori

Tar Sardegna, sez. I., sent. 4 luglio 2022 n. 472

data: 15.07.2022
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

È legittimo l’atto con il quale la Soprintendenza ai beni paesaggistici, dopo aver rilevato a seguito di un sopralluogo nell’area di cantiere, che i lavori in corso di esecuzione e quelli ancora da eseguire, oggetto di procedimento in conferenza di servizi presso il Suape del Comune, potevano arrecare un grave danno all’area protetta da rigorosi vincoli di immodificabilità, abbia ritenuto di inibire ogni ulteriore compromissione della stessa area annullando in autotutela l’atto con il quale, sulla base di una diversa rappresentazione della realtà, aveva in precedenza ritenuto che i lavori potessero essere realizzati.

La Soprintendenza ai beni paesaggistici può annullare in autotutela una autorizzazione all’esecuzione di lavori

Tar Sardegna, sez. I., sent. 4 luglio 2022 n. 472

data: 15.07.2022
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

È legittimo l’atto con il quale la Soprintendenza ai beni paesaggistici, dopo aver rilevato a seguito di un sopralluogo nell’area di cantiere, che i lavori in corso di esecuzione e quelli ancora da eseguire, oggetto di procedimento in conferenza di servizi presso il Suape del Comune, potevano arrecare un grave danno all’area protetta da rigorosi vincoli di immodificabilità, abbia ritenuto di inibire ogni ulteriore compromissione della stessa area annullando in autotutela l’atto con il quale, sulla base di una diversa rappresentazione della realtà, aveva in precedenza ritenuto che i lavori potessero essere realizzati.