INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Sugli effetti dell’accoglimento della azione di annullamento

C.G.A.R.S. 10 novembre 2021, n. 994

data: 18.11.2021
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha ribadito che, in linea di principio generale, l’accoglimento dell’azione di annullamento comporta la caducazione del provvedimento risultato illegittimo con effetti ex tunc. Tale principio, tuttavia, può essere derogato quando la sua applicazione risulti incongrua e manifestamente ingiusta, ovvero risulti in contrasto col principio di effettività della tutela giurisdizionale. Per l’effetto, dunque, il giudicante ha la possibilità o di limitare parzialmente la retroattività degli effetti, o con la loro decorrenza ex nunc ovvero escludendo del tutto gli effetti dell’annullamento e disponendo esclusivamente gli effetti conformativi.

Sugli effetti dell’accoglimento della azione di annullamento

C.G.A.R.S. 10 novembre 2021, n. 994

data: 18.11.2021
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha ribadito che, in linea di principio generale, l’accoglimento dell’azione di annullamento comporta la caducazione del provvedimento risultato illegittimo con effetti ex tunc. Tale principio, tuttavia, può essere derogato quando la sua applicazione risulti incongrua e manifestamente ingiusta, ovvero risulti in contrasto col principio di effettività della tutela giurisdizionale. Per l’effetto, dunque, il giudicante ha la possibilità o di limitare parzialmente la retroattività degli effetti, o con la loro decorrenza ex nunc ovvero escludendo del tutto gli effetti dell’annullamento e disponendo esclusivamente gli effetti conformativi.