INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Sul diritto di accesso agli atti bancari

Consiglio di Stato, Sezione VI, sentenza 13 luglio 2021, n. 5307

data: 16.07.2021
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Con il provvedimento in commento, il Consiglio di Stato ha escluso l’applicabilità del regime dell’accesso agli atti ai rapporti tra un Istituto bancario e uno dei suoi azionisti.

In particolare, il Collegio ha ritenuto legittimo il diniego opposto dalla banca ad una istanza ai sensi degli artt. 22, ss., l. n. 241/1990 tendente ad ottenere copia degli atti relativi al rapporto riserve/impieghi concernente alcuni esercizi annuali bancari, per finalità di difesa in giudizio.

La Sezione ha infatti chiarito che l’attività bancaria svolta da Enti di diritto privato non può farsi rientrare nel perimetro applicativo della disciplina sul diritto di accesso agli atti della P.A.

Sul diritto di accesso agli atti bancari

Consiglio di Stato, Sezione VI, sentenza 13 luglio 2021, n. 5307

data: 16.07.2021
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Con il provvedimento in commento, il Consiglio di Stato ha escluso l’applicabilità del regime dell’accesso agli atti ai rapporti tra un Istituto bancario e uno dei suoi azionisti.

In particolare, il Collegio ha ritenuto legittimo il diniego opposto dalla banca ad una istanza ai sensi degli artt. 22, ss., l. n. 241/1990 tendente ad ottenere copia degli atti relativi al rapporto riserve/impieghi concernente alcuni esercizi annuali bancari, per finalità di difesa in giudizio.

La Sezione ha infatti chiarito che l’attività bancaria svolta da Enti di diritto privato non può farsi rientrare nel perimetro applicativo della disciplina sul diritto di accesso agli atti della P.A.