INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Sul sorteggio della impresa aggiudicataria

TAR TOSCANA, SEZ. III – sentenza 24 luglio 2020 n. 973

data: 06.08.2020
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Il Collegio ha ritenuto legittima la scelta della Stazione appaltante di procedere con il sorteggio dell’impresa aggiudicataria a margine della seduta dedicata alla apertura e alla lettura delle offerte. Infatti, ai sensi dell’art. 77, comma 2, del R.D. n. 827/1924 ove nessuno di coloro che hanno presentato offerte uguali sia presente, l’aggiudicatario viene individuato mediante sorteggio; la norma esclude in tal modo la possibilità di presentare un’offerta migliorativa.

Sul sorteggio della impresa aggiudicataria

TAR TOSCANA, SEZ. III – sentenza 24 luglio 2020 n. 973

data: 06.08.2020
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

Il Collegio ha ritenuto legittima la scelta della Stazione appaltante di procedere con il sorteggio dell’impresa aggiudicataria a margine della seduta dedicata alla apertura e alla lettura delle offerte. Infatti, ai sensi dell’art. 77, comma 2, del R.D. n. 827/1924 ove nessuno di coloro che hanno presentato offerte uguali sia presente, l’aggiudicatario viene individuato mediante sorteggio; la norma esclude in tal modo la possibilità di presentare un’offerta migliorativa.