INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Sull’illegittimo affidamento del servizio di elaborazione degli stipendi

TAR TOSCANA, SEZ. I – sentenza 11 marzo 2021 n. 386

data: 19.03.2021
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

È illegittima l’aggiudicazione di una gara di appalto indetta da un Comune per l’affidamento del servizio di elaborazione deli stipendi e servizi connessi, nel caso cui sia emerso che la società commerciale risultata aggiudicataria, non rientri nella riserva di cui alla l. 11 gennaio 1979 n. 12 (norme per l’ordinamento della professione di consulente del lavoro); infatti, il servizio di elaborazione degli stipendi e degli adempimenti connessi, relativi al rapporto di lavoro dei dipendenti, può essere delegato dal datore di lavoro esclusivamente a soggetti rientranti nella previsione di cui all’art.1, 1° comma, della l. 11 gennaio 1979 n. 12 e, in particolare, ai consulenti del lavoro che svolgano la professione in forma singola o associata, ai sensi dell’art.10 della l. 12 novembre 2011 n. 183.

Sull’illegittimo affidamento del servizio di elaborazione degli stipendi

TAR TOSCANA, SEZ. I – sentenza 11 marzo 2021 n. 386

data: 19.03.2021
Area: Amministrativo, Energia e Ambiente

È illegittima l’aggiudicazione di una gara di appalto indetta da un Comune per l’affidamento del servizio di elaborazione deli stipendi e servizi connessi, nel caso cui sia emerso che la società commerciale risultata aggiudicataria, non rientri nella riserva di cui alla l. 11 gennaio 1979 n. 12 (norme per l’ordinamento della professione di consulente del lavoro); infatti, il servizio di elaborazione degli stipendi e degli adempimenti connessi, relativi al rapporto di lavoro dei dipendenti, può essere delegato dal datore di lavoro esclusivamente a soggetti rientranti nella previsione di cui all’art.1, 1° comma, della l. 11 gennaio 1979 n. 12 e, in particolare, ai consulenti del lavoro che svolgano la professione in forma singola o associata, ai sensi dell’art.10 della l. 12 novembre 2011 n. 183.