INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Idoneità del mutuo fondiario a valere quale titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c.

Tribunale di Napoli Nord, 15 giugno 2021. Est. Cirma

data: 16.07.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia in commento il Tribunale di Napoli Nord ha stabilito che al fine di accertare se un contratto di mutuo possa valere quale titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c., è necessario verificare se il suddetto contratto e l’atto di erogazione e quietanza rispettino i requisiti formali imposti dalla legge.  Conseguentemente, la mancata prova dell’erogazione delle somme poste a fondamento del mutuo integra i gravi motivi per i quali è prevista la sospensione dell’efficacia esecutiva del titolo, ai sensi dell’art. 615 c.p.c.

Idoneità del mutuo fondiario a valere quale titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c.

Tribunale di Napoli Nord, 15 giugno 2021. Est. Cirma

data: 16.07.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia in commento il Tribunale di Napoli Nord ha stabilito che al fine di accertare se un contratto di mutuo possa valere quale titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c., è necessario verificare se il suddetto contratto e l’atto di erogazione e quietanza rispettino i requisiti formali imposti dalla legge.  Conseguentemente, la mancata prova dell’erogazione delle somme poste a fondamento del mutuo integra i gravi motivi per i quali è prevista la sospensione dell’efficacia esecutiva del titolo, ai sensi dell’art. 615 c.p.c.