INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Il successore può procedere ad esecuzione forzata senza la spedizione in forma esecutiva del titolo in suo favore

Cassazione civile, sez. III, 11 dicembre 2020, n. 28303. Pres. Vivaldi. Est. Porreca

data: 12.02.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia in commento, la Corte di Cassazione ha stabilito che in caso di successione nel titolo esecutivo “ex latere creditoris”, il successore può coattivamente dare esecuzione al titolo senza che sia necessaria la spedizione in forma esecutiva in suo favore. Infatti, la copia esecutiva può essere rilasciata alla parte a favore della quale fu pronunciato il provvedimento o ai suoi successori, sempre che sia rispettata la previsione ex art. 475 c.c. comma 2, a norma della quale deve essere indicata in calce la persona alla quale è spedita.

Il successore può procedere ad esecuzione forzata senza la spedizione in forma esecutiva del titolo in suo favore

Cassazione civile, sez. III, 11 dicembre 2020, n. 28303. Pres. Vivaldi. Est. Porreca

data: 12.02.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia in commento, la Corte di Cassazione ha stabilito che in caso di successione nel titolo esecutivo “ex latere creditoris”, il successore può coattivamente dare esecuzione al titolo senza che sia necessaria la spedizione in forma esecutiva in suo favore. Infatti, la copia esecutiva può essere rilasciata alla parte a favore della quale fu pronunciato il provvedimento o ai suoi successori, sempre che sia rispettata la previsione ex art. 475 c.c. comma 2, a norma della quale deve essere indicata in calce la persona alla quale è spedita.