INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Improcedibilità della domanda per mancato espletamento della mediazione e conseguente revoca del decreto ingiuntivo

Tribunale di Bologna, 28 luglio 2021, n. 18607. Est. Smurro

data: 10.09.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Come enunciato dalla decisione a Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 19596/2020, nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo la parte opposta ha l’onere di promuovere la procedura di mediazione. Con la sentenza in commento, il Tribunale di Bologna ha stabilito che, affinché possa considerarsi rispettata la condizione di procedibilità, è necessaria la presenza in sede di mediazione sia del procuratore delegato sia della parte. Conseguentemente, la mancata presenza della parte determina l’improcedibilità della domanda con conseguente revoca del decreto ingiuntivo opposto.

Improcedibilità della domanda per mancato espletamento della mediazione e conseguente revoca del decreto ingiuntivo

Tribunale di Bologna, 28 luglio 2021, n. 18607. Est. Smurro

data: 10.09.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Come enunciato dalla decisione a Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 19596/2020, nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo la parte opposta ha l’onere di promuovere la procedura di mediazione. Con la sentenza in commento, il Tribunale di Bologna ha stabilito che, affinché possa considerarsi rispettata la condizione di procedibilità, è necessaria la presenza in sede di mediazione sia del procuratore delegato sia della parte. Conseguentemente, la mancata presenza della parte determina l’improcedibilità della domanda con conseguente revoca del decreto ingiuntivo opposto.