INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

In materia di assicurazione vita, è ammissibile il procedimento monitorio volto ad ottenere copia della polizza

Tribunale di Udine, 23 ottobre 2020. Est. Calienno

data: 28.01.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia in esame, il Tribunale di Udine ha precisato che nell’offerta e nell’esecuzione dei contratti, le compagnie assicurative devono comportarsi con diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti dei contraenti e degli assicurati. Inoltre, nel rispetto delle suddette regole di comportamento, le assicurazioni sono tenute ad evadere le richieste documentali dell’assicurato nel termine massimo di venti giorni dal ricevimento. Pertanto, in caso di inerzia della compagnia assicurativa, è ammissibile il ricorso al procedimento monitorio finalizzato ad ottenere la copia della polizza vita, sussistendo, peraltro, il pericolo di grave pregiudizio nel ritardo che legittima la concessione della provvisoria esecuzione ex art. 642 c.p.c.

In materia di assicurazione vita, è ammissibile il procedimento monitorio volto ad ottenere copia della polizza

Tribunale di Udine, 23 ottobre 2020. Est. Calienno

data: 28.01.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia in esame, il Tribunale di Udine ha precisato che nell’offerta e nell’esecuzione dei contratti, le compagnie assicurative devono comportarsi con diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti dei contraenti e degli assicurati. Inoltre, nel rispetto delle suddette regole di comportamento, le assicurazioni sono tenute ad evadere le richieste documentali dell’assicurato nel termine massimo di venti giorni dal ricevimento. Pertanto, in caso di inerzia della compagnia assicurativa, è ammissibile il ricorso al procedimento monitorio finalizzato ad ottenere la copia della polizza vita, sussistendo, peraltro, il pericolo di grave pregiudizio nel ritardo che legittima la concessione della provvisoria esecuzione ex art. 642 c.p.c.