INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

La causa principale e quella di garanzia impropria sono legate da un vincolo di dipendenza che sussiste fino a quando non venga messo in discussione il presupposto su cui si fonda la domanda di manleva

Cassazione civile, sez. VI, 22 Giugno 2020, n. 12174. Pres. Scaldaferri. Est. Terrusi

data: 06.08.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

La Corte di Cassazione, con la pronuncia in esame, ritiene che la causa principale e quella di garanzia impropria, con cui il convenuto voglia essere tenuto indenne dal garante per quanto sarà condannato a pagare all’attore, siano legate da un vincolo di dipendenza. Nello specifico, a detta della Cassazione, tale vincolo continua a sussistere fino a quando non sia messo in discussione il presupposto della domanda di manleva avanzata. Ne deriva, dunque, che il vincolo di dipendenza verrà meno solo nell’ipotesi in cui l’impugnazione si riferisca esclusivamente al rapporto di garanzia, senza investire in alcun modo la domanda principale.

La causa principale e quella di garanzia impropria sono legate da un vincolo di dipendenza che sussiste fino a quando non venga messo in discussione il presupposto su cui si fonda la domanda di manleva

Cassazione civile, sez. VI, 22 Giugno 2020, n. 12174. Pres. Scaldaferri. Est. Terrusi

data: 06.08.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

La Corte di Cassazione, con la pronuncia in esame, ritiene che la causa principale e quella di garanzia impropria, con cui il convenuto voglia essere tenuto indenne dal garante per quanto sarà condannato a pagare all’attore, siano legate da un vincolo di dipendenza. Nello specifico, a detta della Cassazione, tale vincolo continua a sussistere fino a quando non sia messo in discussione il presupposto della domanda di manleva avanzata. Ne deriva, dunque, che il vincolo di dipendenza verrà meno solo nell’ipotesi in cui l’impugnazione si riferisca esclusivamente al rapporto di garanzia, senza investire in alcun modo la domanda principale.