INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

La produzione di nuovi documenti nel giudizio di legittimità

Cassazione civile, sez. III, 26 Maggio 2020, n. 9685. Pres. Travaglino. Est. Antonella Di Florio

data: 24.06.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia n. 9685 del 220, la Suprema Corte ha chiarito che nel giudizio di legittimità, dopo la scadenza del termine di cui all’art. 369 c.p.c., ai sensi di quanto previsto dall’art. 372 c.p.c., possono essere prodotti solo i documenti che attengono all’ammissibilità del ricorso. Conseguentemente, conclude la Suprema Corte ritenendo che non potranno essere prodotti i documenti concernenti l’allegata fondatezza o meno del medesimo ricorso.

La produzione di nuovi documenti nel giudizio di legittimità

Cassazione civile, sez. III, 26 Maggio 2020, n. 9685. Pres. Travaglino. Est. Antonella Di Florio

data: 24.06.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la pronuncia n. 9685 del 220, la Suprema Corte ha chiarito che nel giudizio di legittimità, dopo la scadenza del termine di cui all’art. 369 c.p.c., ai sensi di quanto previsto dall’art. 372 c.p.c., possono essere prodotti solo i documenti che attengono all’ammissibilità del ricorso. Conseguentemente, conclude la Suprema Corte ritenendo che non potranno essere prodotti i documenti concernenti l’allegata fondatezza o meno del medesimo ricorso.