INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Le osservazioni critiche alla consulenza tecnica d’ufficio non possono essere espresse per la prima volta nella comparsa conclusionale

Cassazione civile, sez. VI, 15 ottobre 2020, n. 22316. Pres. Scaldaferri. Est. Marulli

data: 15.01.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la sentenza in esame, la Corte di Cassazione ha stabilito che le osservazioni critiche in merito alla consulenza tecnica d’ufficio non possono essere formulate per la prima volta nella comparsa conclusionale, atteso che, in tal caso, esse non sarebbero sottoposte al contradditorio tra le parti. Conseguentemente, le osservazioni contenute nella comparsa conclusionale non possono essere esaminate dal giudice.

Le osservazioni critiche alla consulenza tecnica d’ufficio non possono essere espresse per la prima volta nella comparsa conclusionale

Cassazione civile, sez. VI, 15 ottobre 2020, n. 22316. Pres. Scaldaferri. Est. Marulli

data: 15.01.2021
Area: Contenzioso e Arbitrati

Con la sentenza in esame, la Corte di Cassazione ha stabilito che le osservazioni critiche in merito alla consulenza tecnica d’ufficio non possono essere formulate per la prima volta nella comparsa conclusionale, atteso che, in tal caso, esse non sarebbero sottoposte al contradditorio tra le parti. Conseguentemente, le osservazioni contenute nella comparsa conclusionale non possono essere esaminate dal giudice.