INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Le risultanze del processo penale inutilizzabili nel procedimento penale, saranno comunque ammissibili nel conseguente processo civile in veste di prove atipiche

Tribunale Trani, 17 Settembre 2020. Est. Giulia Stano

data: 30.10.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

Secondo quanto stabilito dal Tribunale di Trani con la pronuncia in esame, le risultanze del giudizio penale, anche qualora siano inutilizzabili in quel processo ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 191 c.p.p., potranno comunque essere utilizzate dal giudice civile per la formazione del proprio convincimento. Infatti, il Tribunale di Trani ha chiarito che tali risultanze si sostanziano in c.d. “prove atipiche” e, dunque, ammissibili nel procedimento civile posto che nel nostro ordinamento non vi è una norma che enuncia la tassatività dei mezzi di prova.

Le risultanze del processo penale inutilizzabili nel procedimento penale, saranno comunque ammissibili nel conseguente processo civile in veste di prove atipiche

Tribunale Trani, 17 Settembre 2020. Est. Giulia Stano

data: 30.10.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

Secondo quanto stabilito dal Tribunale di Trani con la pronuncia in esame, le risultanze del giudizio penale, anche qualora siano inutilizzabili in quel processo ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 191 c.p.p., potranno comunque essere utilizzate dal giudice civile per la formazione del proprio convincimento. Infatti, il Tribunale di Trani ha chiarito che tali risultanze si sostanziano in c.d. “prove atipiche” e, dunque, ammissibili nel procedimento civile posto che nel nostro ordinamento non vi è una norma che enuncia la tassatività dei mezzi di prova.