INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Presunzione della conoscenza dell’atto da parte del destinatario in caso di notifica della cartella di pagamento mediante raccomandata al domicilio dello stesso

Tribunale Reggio Emilia, 15 Luglio 2020. Est. Morlini

data: 11.09.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

Nel caso in cui la cartella esattoriale di pagamento venga notificata mediante raccomandata, la consegna del plico presso il domicilio del destinatario, come risultante dall’avviso di ricevimento dello stesso, fa presumere la conoscenza dell’atto da parte del destinatario. Tuttavia, qualora il destinatario dovesse eccepire che il plico non conteneva alcun atto o che l’atto contenuto fosse diverso da quello spedito, sarà onerato ad allegare la relativa prova.

Presunzione della conoscenza dell’atto da parte del destinatario in caso di notifica della cartella di pagamento mediante raccomandata al domicilio dello stesso

Tribunale Reggio Emilia, 15 Luglio 2020. Est. Morlini

data: 11.09.2020
Area: Contenzioso e Arbitrati

Nel caso in cui la cartella esattoriale di pagamento venga notificata mediante raccomandata, la consegna del plico presso il domicilio del destinatario, come risultante dall’avviso di ricevimento dello stesso, fa presumere la conoscenza dell’atto da parte del destinatario. Tuttavia, qualora il destinatario dovesse eccepire che il plico non conteneva alcun atto o che l’atto contenuto fosse diverso da quello spedito, sarà onerato ad allegare la relativa prova.