INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Azione revocatoria dei pagamenti effettuati nei termini d’uso ex art. 67 comma 3 L.Fall.

Cassazione civile, sez. I, 7 luglio 2021, n. 19373. Pres. Genovese. Est. Mercolino

Ai sensi dell’art. 67, comma 3, lett. a) L.Fall., non sono soggetti all’azione revocatoria i pagamenti di beni e servizi effettuati nell’esercizio dell’attività d’impresa nei termini d’uso. La Corte di Cassazione, con la sentenza in commento, ha precisato che con l’espressione “termini d’uso” devono essere intesi i pagamenti relativi alle forniture che, benché eseguiti ed accettati in difformità delle previsioni contrattuali, risultano invero effettuati secondo i tempi e le modalità derivanti dalla prassi commerciale sussistente tra le parti.

Azione revocatoria dei pagamenti effettuati nei termini d’uso ex art. 67 comma 3 L.Fall.

Cassazione civile, sez. I, 7 luglio 2021, n. 19373. Pres. Genovese. Est. Mercolino

Ai sensi dell’art. 67, comma 3, lett. a) L.Fall., non sono soggetti all’azione revocatoria i pagamenti di beni e servizi effettuati nell’esercizio dell’attività d’impresa nei termini d’uso. La Corte di Cassazione, con la sentenza in commento, ha precisato che con l’espressione “termini d’uso” devono essere intesi i pagamenti relativi alle forniture che, benché eseguiti ed accettati in difformità delle previsioni contrattuali, risultano invero effettuati secondo i tempi e le modalità derivanti dalla prassi commerciale sussistente tra le parti.