INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Il socio unico della controllante può partecipare all’asta fallimentare.

Cassazione civile, sez. I, 2 febbraio 2021, n. 2280. Pres. Cristiano. Est. Pazzi

La Corte di Cassazione, con la sentenza in commento, offre un orientamento in materia di vendita fallimentare, consentendo al socio unico, sia della controllante che della fallita, di partecipare all’asta, atteso che lo stesso non può essere considerato quale debitore. Infatti, la Suprema Corte ha precisato che rileva in tale ambito l’autonomia patrimoniale e la personalità giuridica della società di capitali, anche unipersonale, rispetto ai suoi soci o amministratori, ai quali non può essere ricondotto il patrimonio nella titolarità dell’ente.

Il socio unico della controllante può partecipare all’asta fallimentare.

Cassazione civile, sez. I, 2 febbraio 2021, n. 2280. Pres. Cristiano. Est. Pazzi

La Corte di Cassazione, con la sentenza in commento, offre un orientamento in materia di vendita fallimentare, consentendo al socio unico, sia della controllante che della fallita, di partecipare all’asta, atteso che lo stesso non può essere considerato quale debitore. Infatti, la Suprema Corte ha precisato che rileva in tale ambito l’autonomia patrimoniale e la personalità giuridica della società di capitali, anche unipersonale, rispetto ai suoi soci o amministratori, ai quali non può essere ricondotto il patrimonio nella titolarità dell’ente.