INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Inammissibilità della domanda di concordato preventivo che violi l’art. 163 l.f.

Tribunale di Lucca, 05 gennaio 2021. Pres. Giuntoli. Est. Capozzi

Il Tribunale di Lucca, con la recente sentenza in commento, ha dichiarato l’inammissibilità della domanda di concordato preventivo che violi l’art. 163 l.f. mediante la stipulazione, prima del suo deposito, di atti mirati ad aggirare le disposizioni previste dalla norma citata, ovvero a limitare e condizionare la procedura competitiva. Sul punto, il Tribunale ha inteso ribadire il rispetto del principio di ordine pubblico economico in riferimento alla necessaria collocazione mediante procedimento competitivo dei beni aziendali.

Inammissibilità della domanda di concordato preventivo che violi l’art. 163 l.f.

Tribunale di Lucca, 05 gennaio 2021. Pres. Giuntoli. Est. Capozzi

Il Tribunale di Lucca, con la recente sentenza in commento, ha dichiarato l’inammissibilità della domanda di concordato preventivo che violi l’art. 163 l.f. mediante la stipulazione, prima del suo deposito, di atti mirati ad aggirare le disposizioni previste dalla norma citata, ovvero a limitare e condizionare la procedura competitiva. Sul punto, il Tribunale ha inteso ribadire il rispetto del principio di ordine pubblico economico in riferimento alla necessaria collocazione mediante procedimento competitivo dei beni aziendali.