INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Legittimazione passiva del commissario giudiziale nel procedimento di reclamo avverso il rigetto della domanda di omologazione del concordato preventivo

Cassazione civile, sez. I, 11 Giugno 2021, n. 16562. Pres. Cristiano. Est. Vella

Con la pronuncia in esame, la Corte di Cassazione ha ritenuto che il commissario giudiziale non è legittimato passivamente nell’ambito del procedimento di reclamo avverso il rigetto della domanda di omologazione del concordato preventivo, in quanto egli svolge un compito di vigilanza, informazione, consulenza ed impulso, ma non anche una funzione di amministrazione, gestione ovvero di rappresentanza del debitore o dei creditori, rispetto ai quali non riveste il ruolo di sostituto processuale.

Legittimazione passiva del commissario giudiziale nel procedimento di reclamo avverso il rigetto della domanda di omologazione del concordato preventivo

Cassazione civile, sez. I, 11 Giugno 2021, n. 16562. Pres. Cristiano. Est. Vella

Con la pronuncia in esame, la Corte di Cassazione ha ritenuto che il commissario giudiziale non è legittimato passivamente nell’ambito del procedimento di reclamo avverso il rigetto della domanda di omologazione del concordato preventivo, in quanto egli svolge un compito di vigilanza, informazione, consulenza ed impulso, ma non anche una funzione di amministrazione, gestione ovvero di rappresentanza del debitore o dei creditori, rispetto ai quali non riveste il ruolo di sostituto processuale.