INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Lettura unitaria delle disposizioni contenute negli artt. 182-quater, comma 3, e 182-quinquies l.fall.

Tribunale Ravenna, 06 Febbraio 2020. Pres. Sereni Lucarelli. Est. Farolfi

Il Tribunale di Ravenna, con la pronuncia in esame, ha chiarito che le disposizioni contenute negli artt. 182-quater, comma 3, e 182-quinquies l.fall. vanno lette “congiuntamente ed in modo sinergico”. Così facendo, infatti, si arriva a configurare in capo socio finanziatore il diritto alla prededuzione, con il limite dell’80%, tanto nel caso di finanziamenti ponte o in esecuzione, quanto nel caso di elargizioni interinali. Viceversa, risulterebbe ingiustificata la distinzione ex art. 182-quater, comma 2, l.fall. che, per le sole elargizioni interinali, a garanzia dei creditori, richiederebbe un’attestazione di funzionalità assente nel caso di finanziamento.

Lettura unitaria delle disposizioni contenute negli artt. 182-quater, comma 3, e 182-quinquies l.fall.

Tribunale Ravenna, 06 Febbraio 2020. Pres. Sereni Lucarelli. Est. Farolfi

Il Tribunale di Ravenna, con la pronuncia in esame, ha chiarito che le disposizioni contenute negli artt. 182-quater, comma 3, e 182-quinquies l.fall. vanno lette “congiuntamente ed in modo sinergico”. Così facendo, infatti, si arriva a configurare in capo socio finanziatore il diritto alla prededuzione, con il limite dell’80%, tanto nel caso di finanziamenti ponte o in esecuzione, quanto nel caso di elargizioni interinali. Viceversa, risulterebbe ingiustificata la distinzione ex art. 182-quater, comma 2, l.fall. che, per le sole elargizioni interinali, a garanzia dei creditori, richiederebbe un’attestazione di funzionalità assente nel caso di finanziamento.