INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Mancata ammissione del creditore alla liquidazione del patrimonio ex art 14 ter L. n.3/2012 in caso di deposito tardivo della domanda

Tribunale di Ancona, 7 Febbraio 2021. Est. Mantovani

In materia di sovraindebitamento, il Tribunale di Ancona ha ritenuto inammissibile la domanda tardiva di ammissione alla procedura di liquidazione del patrimonio ex art. 14 ter L. n. 3/2012, laddove il creditore abbia regolarmente ricevuto, da parte del liquidatore, la comunicazione della data entro cui dovevano essere depositate le domande, ai sensi dell’art. 14 sexies.  In tal senso, il Tribunale ha inteso escludere l’applicazione analogica delle norme in materia fallimentare, stante la mancata previsione di una disciplina circa le domande tardive nelle procedure di sovraindebitamento.

Mancata ammissione del creditore alla liquidazione del patrimonio ex art 14 ter L. n.3/2012 in caso di deposito tardivo della domanda

Tribunale di Ancona, 7 Febbraio 2021. Est. Mantovani

In materia di sovraindebitamento, il Tribunale di Ancona ha ritenuto inammissibile la domanda tardiva di ammissione alla procedura di liquidazione del patrimonio ex art. 14 ter L. n. 3/2012, laddove il creditore abbia regolarmente ricevuto, da parte del liquidatore, la comunicazione della data entro cui dovevano essere depositate le domande, ai sensi dell’art. 14 sexies.  In tal senso, il Tribunale ha inteso escludere l’applicazione analogica delle norme in materia fallimentare, stante la mancata previsione di una disciplina circa le domande tardive nelle procedure di sovraindebitamento.