INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Obbligo di consegnare le scritture contabili al curatore

Cassazione civile, sez. I, 28 Aprile 2021, n. 11218. Pres. Cristiano. Est. Fidanzia

Ai sensi dell’art. 86 L.fall., dichiarato il fallimento, devono essere consegnate al curatore le scritture contabili e ogni altra documentazione dal medesimo richiesta o acquisita se non ancora depositate in cancelleria. La Corte di Cassazione ha precisato che dal mancato rispetto di tale obbligo da parte dell’imprenditore nell’ambito del procedimento prefallimentare, durante il quale il debitore è tenuto solo a depositare i bilanci degli ultimi tre esercizi ed una situazione patrimoniale aggiornata, non può desumersi il mancato assolvimento dell’onere della prova in ordine al possesso dei requisiti dimensionali, né la falsità delle risultanze dei bilanci.

Obbligo di consegnare le scritture contabili al curatore

Cassazione civile, sez. I, 28 Aprile 2021, n. 11218. Pres. Cristiano. Est. Fidanzia

Ai sensi dell’art. 86 L.fall., dichiarato il fallimento, devono essere consegnate al curatore le scritture contabili e ogni altra documentazione dal medesimo richiesta o acquisita se non ancora depositate in cancelleria. La Corte di Cassazione ha precisato che dal mancato rispetto di tale obbligo da parte dell’imprenditore nell’ambito del procedimento prefallimentare, durante il quale il debitore è tenuto solo a depositare i bilanci degli ultimi tre esercizi ed una situazione patrimoniale aggiornata, non può desumersi il mancato assolvimento dell’onere della prova in ordine al possesso dei requisiti dimensionali, né la falsità delle risultanze dei bilanci.