INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Validità dell’iscrizione ipotecaria precedente all’azione revocatoria

Corte di Appello di Bologna, 14 dicembre 2020. Pres. Salvadori. Est. Giuliano

Con la pronuncia in esame, la Corte di Appello di Bologna ha dichiarato la legittimità dell’iscrizione ipotecaria anteriore all’avvio dell’azione revocatoria volta a rendere inefficace la compravendita immobiliare. I Giudici hanno altresì ritenuto che, nell’ipotesi in cui la revocatoria sia rigettata, l’ipoteca iscritta non costituisce un abuso processuale, potendo da essa derivare una responsabilità risarcitoria solamente qualora sussista il dolo o la colpa.

Validità dell’iscrizione ipotecaria precedente all’azione revocatoria

Corte di Appello di Bologna, 14 dicembre 2020. Pres. Salvadori. Est. Giuliano

Con la pronuncia in esame, la Corte di Appello di Bologna ha dichiarato la legittimità dell’iscrizione ipotecaria anteriore all’avvio dell’azione revocatoria volta a rendere inefficace la compravendita immobiliare. I Giudici hanno altresì ritenuto che, nell’ipotesi in cui la revocatoria sia rigettata, l’ipoteca iscritta non costituisce un abuso processuale, potendo da essa derivare una responsabilità risarcitoria solamente qualora sussista il dolo o la colpa.