INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Adempimenti IVA al 30 giugno

data: 27.03.2020
Area: Fiscale e Tributario

Il principale adempimento coinvolto dalla “sospensione” è, dunque, la dichiarazione IVA, il cui termine di presentazione, per il periodo d’imposta 2019, viene differito dal 30 aprile 2020 al 30 giugno 2020, senza che questo possa configurare un comportamento sanzionabile.

Gli altri principali adempimenti differiti al 30 giugno 2020 sono:

  • la comunicazione delle liquidazioni periodiche per il primo trimestre 2020 (anche se il termine del 31 maggio 2020, in quanto domenica, già risultava differito al 1° giugno);
  • l’esterometro relativo al primo trimestre 2020 (termine del 30 aprile 2020, per effetto delle modifiche alla periodicità della comunicazione ex art. 16 comma 1-bis del DL 124/2019);
  • i modelli INTRASTAT mensili (in scadenza il 25 marzo 2020, il 27 aprile 2020 e il 25 maggio 2020) e trimestrali (in scadenza il 27 aprile 2020).

Adempimenti IVA al 30 giugno

data: 27.03.2020
Area: Fiscale e Tributario

Il principale adempimento coinvolto dalla “sospensione” è, dunque, la dichiarazione IVA, il cui termine di presentazione, per il periodo d’imposta 2019, viene differito dal 30 aprile 2020 al 30 giugno 2020, senza che questo possa configurare un comportamento sanzionabile.

Gli altri principali adempimenti differiti al 30 giugno 2020 sono:

  • la comunicazione delle liquidazioni periodiche per il primo trimestre 2020 (anche se il termine del 31 maggio 2020, in quanto domenica, già risultava differito al 1° giugno);
  • l’esterometro relativo al primo trimestre 2020 (termine del 30 aprile 2020, per effetto delle modifiche alla periodicità della comunicazione ex art. 16 comma 1-bis del DL 124/2019);
  • i modelli INTRASTAT mensili (in scadenza il 25 marzo 2020, il 27 aprile 2020 e il 25 maggio 2020) e trimestrali (in scadenza il 27 aprile 2020).