INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

ENEA Tech: contributi per startup e imprese ad alta tecnologia

data: 19.03.2021
Area: Fiscale e Tributario

ENEA Tech, la fondazione di diritto privato investirà in startup o PMI innovative dai 100mila euro fino a 15 milioni ciascuna per sostenere le startup e le imprese ad alta tecnologia al fine di supportare la realizzazione di progetti di innovazione radicali per permettere di cogliere e di anticipare le evoluzioni tecnologiche a livello globale.

Il bando è aperto a idee di impresa fuori dagli schemi, in grado di apportare svolte tecnologiche e di paradigma.

I temi portanti sono la salute e tutti quei settori che sono stati alterati e/o accelerati dalla pandemia da Covid-19 e che saranno investiti dai nuovi shock globali.

I beneficiari del bando sono:

  • enti di ricerca,
  • università,
  • startup,
  • piccole e grandi aziende innovative,
  • founder e imprenditori.

Saranno finanziati gli interventi nei seguenti settori:

  • Deep Tech,
  • Healthcare,
  • Green, Energy & Circular Economy,
  • Information Technology.

Il sostegno è concesso tramite erogazione di contributi a fondo perduto.

Il bando intende favorire i progetti di innovazione al fine di affrontare le sfide più urgenti come quelle poste dalla pandemia e dal cambiamento climatico.

ENEA Tech: contributi per startup e imprese ad alta tecnologia

data: 19.03.2021
Area: Fiscale e Tributario

ENEA Tech, la fondazione di diritto privato investirà in startup o PMI innovative dai 100mila euro fino a 15 milioni ciascuna per sostenere le startup e le imprese ad alta tecnologia al fine di supportare la realizzazione di progetti di innovazione radicali per permettere di cogliere e di anticipare le evoluzioni tecnologiche a livello globale.

Il bando è aperto a idee di impresa fuori dagli schemi, in grado di apportare svolte tecnologiche e di paradigma.

I temi portanti sono la salute e tutti quei settori che sono stati alterati e/o accelerati dalla pandemia da Covid-19 e che saranno investiti dai nuovi shock globali.

I beneficiari del bando sono:

  • enti di ricerca,
  • università,
  • startup,
  • piccole e grandi aziende innovative,
  • founder e imprenditori.

Saranno finanziati gli interventi nei seguenti settori:

  • Deep Tech,
  • Healthcare,
  • Green, Energy & Circular Economy,
  • Information Technology.

Il sostegno è concesso tramite erogazione di contributi a fondo perduto.

Il bando intende favorire i progetti di innovazione al fine di affrontare le sfide più urgenti come quelle poste dalla pandemia e dal cambiamento climatico.