INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

MADE: Contributi per i Progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale

data: 18.11.2021
Area: Fiscale e Tributario

ll bando con scadenza al 13/12/2021 è finalizzato a selezionare le proposte di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale sui temi dell’Industria 4.0, presentati, anche congiuntamente, da start-up, mPMI e grandi imprese.

I soggetti beneficiari sono le start-up, mPMI e grandi imprese.

I progetti dovranno riguardare uno dei seguenti ambiti:

  • strategia Industria 4.0: realizzazione di un piano di adozione delle tecnologie digitali e delle competenze strategiche per garantire a un’azienda l’evoluzione verso l’industria 4.0;
  • progetti di innovazione: progetti di ricerca industriale, di sviluppo sperimentale e di necessari per sostenere la traduzione di idee innovative in concetti dimostrabili;
  • demo e test: sviluppo di demo, prototipi, Proof of Concept e Test-Bed in ambito Industria 4.0;
  • scouting tecnologico: individuazione delle tecnologie e dei partner tecnologici più adatti;
  • consulenza tecnologica: attività di consulenza e studi di fattibilità finalizzati all’implementazione di soluzioni tecnologiche, organizzative e gestionali atte a migliorare i processi delle imprese in ottica I 4.0;
  • validazione di progetti Industria 4.0: valutazione in merito all’adeguatezza delle tecnologie, delle metodologie e dell’esecuzione dei progetti di innovazione rispetto agli obiettivi prefissati.

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • il personale (ricercatori, tecnici, etc.) coinvolti nel progetto;
  • costi relativi a strumentazione e attrezzature di nuova acquisizione;
  • spese per la ricerca contrattuale, conoscenze e brevetti;
  • spese relative ai servizi di consulenza.

Il bando concede un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili e fino a € 100.000.

MADE: Contributi per i Progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale

data: 18.11.2021
Area: Fiscale e Tributario

ll bando con scadenza al 13/12/2021 è finalizzato a selezionare le proposte di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale sui temi dell’Industria 4.0, presentati, anche congiuntamente, da start-up, mPMI e grandi imprese.

I soggetti beneficiari sono le start-up, mPMI e grandi imprese.

I progetti dovranno riguardare uno dei seguenti ambiti:

  • strategia Industria 4.0: realizzazione di un piano di adozione delle tecnologie digitali e delle competenze strategiche per garantire a un’azienda l’evoluzione verso l’industria 4.0;
  • progetti di innovazione: progetti di ricerca industriale, di sviluppo sperimentale e di necessari per sostenere la traduzione di idee innovative in concetti dimostrabili;
  • demo e test: sviluppo di demo, prototipi, Proof of Concept e Test-Bed in ambito Industria 4.0;
  • scouting tecnologico: individuazione delle tecnologie e dei partner tecnologici più adatti;
  • consulenza tecnologica: attività di consulenza e studi di fattibilità finalizzati all’implementazione di soluzioni tecnologiche, organizzative e gestionali atte a migliorare i processi delle imprese in ottica I 4.0;
  • validazione di progetti Industria 4.0: valutazione in merito all’adeguatezza delle tecnologie, delle metodologie e dell’esecuzione dei progetti di innovazione rispetto agli obiettivi prefissati.

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • il personale (ricercatori, tecnici, etc.) coinvolti nel progetto;
  • costi relativi a strumentazione e attrezzature di nuova acquisizione;
  • spese per la ricerca contrattuale, conoscenze e brevetti;
  • spese relative ai servizi di consulenza.

Il bando concede un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili e fino a € 100.000.