INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro entro il 31 ottobre

data: 30.07.2021
Area: Fiscale e Tributario

Il testo del decreto Sostegni, al comma 4 dell’articolo 4, include nello stralcio automatico i debiti di importo residuo non superiore a 5.000 euro, comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni ricompresi nelle definizioni agevolate. Lo stralcio delle cartelle è circoscritto ai contribuenti con reddito nel 2019 non superiore a 30.000 euro, limite che si applica in maniera univoca a persone fisiche e non. I contribuenti non dovranno fare nulla: sarà il Fisco a procedere in automatico alla cancellazione delle cartelle dopo aver valutato la sussistenza dei requisiti di annullamento automatico dei singoli ruoli fino a 5.000 euro. Dovrà poi darne comunicazione al soggetto interessato, secondo modalità e date che saranno individuate con decreto ministeriale.

Stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro entro il 31 ottobre

data: 30.07.2021
Area: Fiscale e Tributario

Il testo del decreto Sostegni, al comma 4 dell’articolo 4, include nello stralcio automatico i debiti di importo residuo non superiore a 5.000 euro, comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni ricompresi nelle definizioni agevolate. Lo stralcio delle cartelle è circoscritto ai contribuenti con reddito nel 2019 non superiore a 30.000 euro, limite che si applica in maniera univoca a persone fisiche e non. I contribuenti non dovranno fare nulla: sarà il Fisco a procedere in automatico alla cancellazione delle cartelle dopo aver valutato la sussistenza dei requisiti di annullamento automatico dei singoli ruoli fino a 5.000 euro. Dovrà poi darne comunicazione al soggetto interessato, secondo modalità e date che saranno individuate con decreto ministeriale.