INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

L’EUIPO e la cooperazione europea per la proprietà intellettuale

data: 05.03.2020
Area: Proprietà Intellettuale

Dal 24 al 28 febbraio 2020 l’EUIPO ha ospitato il primo incontro sulla cooperazione europea dell’anno: si tratta di un meeting che vede la partecipazione di tutti i maggiori esperti degli uffici di proprietà intellettuale dell’Unione Europea, dell’EUIPO e delle varie associazioni, nonché dell’Ufficio Europeo dei Brevetti e dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale, allo scopo di discutere, analizzare gli aggiornamenti e lavorare alla futura attuazione dei programmi di cooperazione europea nell’ambito dell’attuale Piano Strategico 2020 dell’EUIPO.

Il gruppo di lavoro si è concentrato in particolare su cinque diversi progetti di cooperazione (ECP – European Cooperation Projects), esaminando i progressi compiuti e le future prospettive. Due sono stati i filoni di lavoro principali, i design e i marchi. Da un lato, il filone Design si è principalmente occupato di analizzare le questioni relative alla manutenzione e al miglioramento della qualità della banca dati armonizzata delle indicazioni dei prodotti (Harmonised Database of Product Indications – HDBPI); dall’altro lato, analogamente, il filone Marchi si è concentrato sulla discussione di questioni relative alla classificazione di prodotti e servizi, tra cui anche il contenuto e gli aspetti operativi inerenti al relativo Database armonizzato.

Il meeting apre la strada alle azioni future nell’ambito dei diversi progetti. Come di consueto, il secondo incontro sulla cooperazione europea si terrà a settembre 2020.

L’EUIPO e la cooperazione europea per la proprietà intellettuale

data: 05.03.2020
Area: Proprietà Intellettuale

Dal 24 al 28 febbraio 2020 l’EUIPO ha ospitato il primo incontro sulla cooperazione europea dell’anno: si tratta di un meeting che vede la partecipazione di tutti i maggiori esperti degli uffici di proprietà intellettuale dell’Unione Europea, dell’EUIPO e delle varie associazioni, nonché dell’Ufficio Europeo dei Brevetti e dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale, allo scopo di discutere, analizzare gli aggiornamenti e lavorare alla futura attuazione dei programmi di cooperazione europea nell’ambito dell’attuale Piano Strategico 2020 dell’EUIPO.

Il gruppo di lavoro si è concentrato in particolare su cinque diversi progetti di cooperazione (ECP – European Cooperation Projects), esaminando i progressi compiuti e le future prospettive. Due sono stati i filoni di lavoro principali, i design e i marchi. Da un lato, il filone Design si è principalmente occupato di analizzare le questioni relative alla manutenzione e al miglioramento della qualità della banca dati armonizzata delle indicazioni dei prodotti (Harmonised Database of Product Indications – HDBPI); dall’altro lato, analogamente, il filone Marchi si è concentrato sulla discussione di questioni relative alla classificazione di prodotti e servizi, tra cui anche il contenuto e gli aspetti operativi inerenti al relativo Database armonizzato.

Il meeting apre la strada alle azioni future nell’ambito dei diversi progetti. Come di consueto, il secondo incontro sulla cooperazione europea si terrà a settembre 2020.