INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Violazioni di marchi: i risultati del Trademark Ecosystem Report di CompuMark

data: 17.01.2020
Area: Proprietà Intellettuale

Secondo l’ultimo report di CompuMark, nel 2019 il numero di marchi che hanno subito una violazione è salito dell’85%, continuando un trend di crescita iniziato nel 2017 (con il 74%) e continuato nel 2018 (con l’81%).

Le conseguenze di tali violazioni sono state consistenti, determinando confusione nei clienti, perdita di guadagno e danni alla reputazione dei brand titolari di marchi. Tra l’altro, i tre quarti delle violazioni hanno portato alla nascita di controversie giudiziarie, con le conseguenti ingenti spese che esse comportano, e il 46% dei brand coinvolti è stato costretto a qualche forma di re-branding a seguito delle violazioni. La ricerca ha inoltre mostrato come spesso la violazione del marchio vada oltre l’abuso del nome commerciale, coinvolgendo i domini web, i post sui social network e le campagne pubblicitarie.

Violazioni di marchi: i risultati del Trademark Ecosystem Report di CompuMark

data: 17.01.2020
Area: Proprietà Intellettuale

Secondo l’ultimo report di CompuMark, nel 2019 il numero di marchi che hanno subito una violazione è salito dell’85%, continuando un trend di crescita iniziato nel 2017 (con il 74%) e continuato nel 2018 (con l’81%).

Le conseguenze di tali violazioni sono state consistenti, determinando confusione nei clienti, perdita di guadagno e danni alla reputazione dei brand titolari di marchi. Tra l’altro, i tre quarti delle violazioni hanno portato alla nascita di controversie giudiziarie, con le conseguenti ingenti spese che esse comportano, e il 46% dei brand coinvolti è stato costretto a qualche forma di re-branding a seguito delle violazioni. La ricerca ha inoltre mostrato come spesso la violazione del marchio vada oltre l’abuso del nome commerciale, coinvolgendo i domini web, i post sui social network e le campagne pubblicitarie.