INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

La condanna a un non facere produce effetti anche nei confronti del nuovo conduttore dell’immobile

Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza del 18 dicembre 2020 n. 29131

data: 15.01.2021
Area: Real Estate

La Corte di Cassazione con l’ordinanza 29131/2020 ha evidenziato la manifesta infondatezza della censura mossa dai ricorrenti in ordine al fatto che l’accertamento contenuto nel titolo esecutivo non possa avere valore in relazione all’attività svolta da una nuova conduttrice dell’immobile, subentrata alla precedente dopo l’emanazione della sentenza di primo grado; tale titolo esecutivo accertava l’obbligo di cessare l’attività svolta all’interno dell’immobile poiché contraria al regolamento di condominio. Gli Ermellini hanno così precisato che tale sentenza è in grado di produrre ugualmente i propri effetti nei confronti di un nuovo e diverso conduttore, anche qualora quest’ultimo abbia conseguito la detenzione dell’immobile dopo la formazione del suddetto titolo esecutivo.

La condanna a un non facere produce effetti anche nei confronti del nuovo conduttore dell’immobile

Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza del 18 dicembre 2020 n. 29131

data: 15.01.2021
Area: Real Estate

La Corte di Cassazione con l’ordinanza 29131/2020 ha evidenziato la manifesta infondatezza della censura mossa dai ricorrenti in ordine al fatto che l’accertamento contenuto nel titolo esecutivo non possa avere valore in relazione all’attività svolta da una nuova conduttrice dell’immobile, subentrata alla precedente dopo l’emanazione della sentenza di primo grado; tale titolo esecutivo accertava l’obbligo di cessare l’attività svolta all’interno dell’immobile poiché contraria al regolamento di condominio. Gli Ermellini hanno così precisato che tale sentenza è in grado di produrre ugualmente i propri effetti nei confronti di un nuovo e diverso conduttore, anche qualora quest’ultimo abbia conseguito la detenzione dell’immobile dopo la formazione del suddetto titolo esecutivo.