INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

È lecita la nomina di una persona giuridica quale amministratore di un’altra società cui deve, però, affiancarsi la nomina di un rappresentante che costituisce un atto gestorio e completa la nomina ad amministratore

Tribunale Roma, 01 Giugno 2020. Est. Romano

data: 25.06.2020
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

Con la pronuncia in esame, il Tribunale di Roma ha ritenuto che, nell’ipotesi in cui una persona giuridica venga nominata amministratore di un’altra società, ferma restando la necessità che venga nominata una persona fisica con il compito di “rappresentante” dell’ente amministratore, le formalità pubblicitarie relative alla nomina dell’amministratore dovranno essere eseguite tanto nei confronti dell’amministratore persona giuridica quanto nei confronti del rappresentante designato. Infatti, la designazione del rappresentante persona fisica costituisce un atto gestorio dell’amministratore che ne completa la sua nomina. Resta inteso che la designazione del rappresentante è modificabile in qualunque momento.

È lecita la nomina di una persona giuridica quale amministratore di un’altra società cui deve, però, affiancarsi la nomina di un rappresentante che costituisce un atto gestorio e completa la nomina ad amministratore

Tribunale Roma, 01 Giugno 2020. Est. Romano

data: 25.06.2020
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

Con la pronuncia in esame, il Tribunale di Roma ha ritenuto che, nell’ipotesi in cui una persona giuridica venga nominata amministratore di un’altra società, ferma restando la necessità che venga nominata una persona fisica con il compito di “rappresentante” dell’ente amministratore, le formalità pubblicitarie relative alla nomina dell’amministratore dovranno essere eseguite tanto nei confronti dell’amministratore persona giuridica quanto nei confronti del rappresentante designato. Infatti, la designazione del rappresentante persona fisica costituisce un atto gestorio dell’amministratore che ne completa la sua nomina. Resta inteso che la designazione del rappresentante è modificabile in qualunque momento.