INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Finalità della denunzia al tribunale ai sensi dell’art. 2409 c.c.

Tribunale di Bologna, 19 Maggio 2021. Pres. Florini. Est. Salina

data: 04.06.2021
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

Il Tribunale di Bologna, con la sentenza in esame, ha inteso precisare che l’istituto della denunzia al tribunale ex art. 2409 c.c. non svolge una funzione sanzionatoria, ma consente all’autorità giudiziaria di ripristinare una situazione di legalità e di regolarità nella gestione della società. Infatti, poiché il controllo dell’autorità non può riferirsi ai profili e convenienza della gestione, di conseguenza il giudizio circa la diligenza dell’amministratore nell’adempimento del proprio mandato non può mai estendersi alle scelte di gestione o alle circostanze di tali scelte, anche qualora queste presentino margini di rilevante alea economica.

Finalità della denunzia al tribunale ai sensi dell’art. 2409 c.c.

Tribunale di Bologna, 19 Maggio 2021. Pres. Florini. Est. Salina

data: 04.06.2021
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

Il Tribunale di Bologna, con la sentenza in esame, ha inteso precisare che l’istituto della denunzia al tribunale ex art. 2409 c.c. non svolge una funzione sanzionatoria, ma consente all’autorità giudiziaria di ripristinare una situazione di legalità e di regolarità nella gestione della società. Infatti, poiché il controllo dell’autorità non può riferirsi ai profili e convenienza della gestione, di conseguenza il giudizio circa la diligenza dell’amministratore nell’adempimento del proprio mandato non può mai estendersi alle scelte di gestione o alle circostanze di tali scelte, anche qualora queste presentino margini di rilevante alea economica.