INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

La restituzione delle somme mutuate alla società da parte di uno dei soci può avvenire anche con il versamento di somme in un’apposita riserva “in conto capitale

Cassazione civile, sez. I, 20 Aprile 2020, n. 7919. Pres. De Chiara. Est. Falabella

data: 24.05.2020
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

L’erogazione di somme da parte dei soci alle società da loro partecipate può essere disposta a titolo di mutuo, con il conseguente obbligo per la società di restituire la somma ricevuta ad una determinata scadenza, ovvero con il versamento di somme destinato a confluire in un’apposita riserva “in conto capitale”. In questo secondo caso, tuttavia, non viene alla luce un credito esigibile, se non per effetto dello scioglimento della società e nei limiti dell’eventuale attivo del bilancio di liquidazione, connotato dalla postergazione della sua restituzione rispetto al soddisfacimento dei creditori sociali e dalla posizione del socio quale “residual claimant“.

La restituzione delle somme mutuate alla società da parte di uno dei soci può avvenire anche con il versamento di somme in un’apposita riserva “in conto capitale

Cassazione civile, sez. I, 20 Aprile 2020, n. 7919. Pres. De Chiara. Est. Falabella

data: 24.05.2020
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

L’erogazione di somme da parte dei soci alle società da loro partecipate può essere disposta a titolo di mutuo, con il conseguente obbligo per la società di restituire la somma ricevuta ad una determinata scadenza, ovvero con il versamento di somme destinato a confluire in un’apposita riserva “in conto capitale”. In questo secondo caso, tuttavia, non viene alla luce un credito esigibile, se non per effetto dello scioglimento della società e nei limiti dell’eventuale attivo del bilancio di liquidazione, connotato dalla postergazione della sua restituzione rispetto al soddisfacimento dei creditori sociali e dalla posizione del socio quale “residual claimant“.