INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Non sussiste la responsabilità degli amministratori nei confronti della società in caso di sottoscrizione di un accordo premio relativa ad un contratto di subappalto

Tribunale di Milano, 14 ottobre 2020. Pres. Mambriani

data: 18.02.2021
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

Con la sentenza in esame, il Tribunale di Milano ha stabilito che non è considerato atto di mala gestio, addebitabile ex art. 2476 c.c., la stipula di un accordo premio con la società subappaltatrice, finalizzato ad erogare una somma di denaro aggiuntiva a quella prevista dal contratto di subappalto cui fa riferimento l’accordo premio, nelle ipotesi in cui l’accordo premio ha una causa economico-sociale definita e distinta, ovvero l’accordo premio ha una funzione economica autonoma ben definita e il riconoscimento del premio deriva da un fatto che esula dall’adempimento delle obbligazioni previste nel contratto di subappalto.

Non sussiste la responsabilità degli amministratori nei confronti della società in caso di sottoscrizione di un accordo premio relativa ad un contratto di subappalto

Tribunale di Milano, 14 ottobre 2020. Pres. Mambriani

data: 18.02.2021
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

Con la sentenza in esame, il Tribunale di Milano ha stabilito che non è considerato atto di mala gestio, addebitabile ex art. 2476 c.c., la stipula di un accordo premio con la società subappaltatrice, finalizzato ad erogare una somma di denaro aggiuntiva a quella prevista dal contratto di subappalto cui fa riferimento l’accordo premio, nelle ipotesi in cui l’accordo premio ha una causa economico-sociale definita e distinta, ovvero l’accordo premio ha una funzione economica autonoma ben definita e il riconoscimento del premio deriva da un fatto che esula dall’adempimento delle obbligazioni previste nel contratto di subappalto.