INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Prelievi indebiti dei soci ai fini dell’attivo patrimoniale

Cassazione civile sez. I, 20 gennaio 2021, n. 979. Pres. De Chiara. Rel. Dolmetta

data: 05.03.2021
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

La Corte di Cassazione, con la decisione in oggetto, ha offerto un orientamento in materia di prelievi c.d. indebiti da parte dei soci, precisando che concorrono a formare l’attivo patrimoniale, rilevante ai fini dell’art. 1 comma 2 lett. a) l.f., i prelievi di somme effettuati dai soci, che non siano giustificati da utili effettivamente conseguiti, atteso che le somme così percepite sono soggette ad azione di ripetizione di indebito da parte della società.

Prelievi indebiti dei soci ai fini dell’attivo patrimoniale

Cassazione civile sez. I, 20 gennaio 2021, n. 979. Pres. De Chiara. Rel. Dolmetta

data: 05.03.2021
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

La Corte di Cassazione, con la decisione in oggetto, ha offerto un orientamento in materia di prelievi c.d. indebiti da parte dei soci, precisando che concorrono a formare l’attivo patrimoniale, rilevante ai fini dell’art. 1 comma 2 lett. a) l.f., i prelievi di somme effettuati dai soci, che non siano giustificati da utili effettivamente conseguiti, atteso che le somme così percepite sono soggette ad azione di ripetizione di indebito da parte della società.