INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

Azione revocatoria: legittima, in caso di sostituzione fraudolenta di beni immobili con partecipazioni societarie

Corte di Cassazione sentenza n. 20232/2023

data: 13.01.2024
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

I giudici di legittimità hanno ribadito il principio di diritto in forza del quale in tema di azione revocatoria, il requisito oggettivo dell’“eventus damni”, che ricorre non solo quando l’atto in questione compromette completamente la consistenza patrimoniale del debitore, ma anche quando provoca una variazione qualitativa del patrimonio che comporta una maggiore incertezza o difficoltà nel soddisfare il credito, è configurabile in caso di sostituzione di beni immobili con partecipazioni societarie, le quali sono soggette a maggiori mutamenti di valore.

Azione revocatoria: legittima, in caso di sostituzione fraudolenta di beni immobili con partecipazioni societarie

Corte di Cassazione sentenza n. 20232/2023

data: 13.01.2024
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

I giudici di legittimità hanno ribadito il principio di diritto in forza del quale in tema di azione revocatoria, il requisito oggettivo dell’“eventus damni”, che ricorre non solo quando l’atto in questione compromette completamente la consistenza patrimoniale del debitore, ma anche quando provoca una variazione qualitativa del patrimonio che comporta una maggiore incertezza o difficoltà nel soddisfare il credito, è configurabile in caso di sostituzione di beni immobili con partecipazioni societarie, le quali sono soggette a maggiori mutamenti di valore.