INTRANET
Copyright 2020 - Quorum Studio Legale e Tributario Associato - Credits

S.r.l.: la giusta causa di revoca dell’amministratore

Tribunale di Bologna, sentenza n. 167 del 1° febbraio 2023

data: 02.07.2023
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni2

I giudici bolognesi hanno stabilito che la revoca di un amministratore può considerarsi valida per giusta causa solo se:

  1. soddisfa i requisiti di effettività e fondatezza;
  2. è esplicitamente enunciata nella delibera assembleare di revoca.

In assenza di tale enunciazione, la revoca viene considerata arbitraria e priva di giusta causa, legittimando, pertanto, l’amministratore revocato, a richiedere il risarcimento del danno.

In tal caso, concludono i giudici di prime cure, l’onere di provare l’esistenza della giusta causa ricade sulla società.

S.r.l.: la giusta causa di revoca dell’amministratore

Tribunale di Bologna, sentenza n. 167 del 1° febbraio 2023

data: 02.07.2023
Area: Societario, Fusioni ed Acquisizioni

I giudici bolognesi hanno stabilito che la revoca di un amministratore può considerarsi valida per giusta causa solo se:

  1. soddisfa i requisiti di effettività e fondatezza;
  2. è esplicitamente enunciata nella delibera assembleare di revoca.

In assenza di tale enunciazione, la revoca viene considerata arbitraria e priva di giusta causa, legittimando, pertanto, l’amministratore revocato, a richiedere il risarcimento del danno.

In tal caso, concludono i giudici di prime cure, l’onere di provare l’esistenza della giusta causa ricade sulla società.